Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Sceneggiatura

La sceneggiatura una creazione artistica con la quale si descrive in ogni dettaglio il percorso di uno spettacolo o di un'opera audiovisiva.

La sceneggiatura può essere teatrale, cinematografica o radiotelevisiva e viene normalmente suddivisa in scene, sequenze ed inquadrature. In ogni inquadratura viene riportato il dialogo, la descrizione dei luoghi e degli oggetti, la colonna sonora e i movimenti di macchina.

La sceneggiatura può essere un'opera originale di fantasia oppure basarsi su un'opera di altri (un romanzo) oppure far riferimento ad un fatto realmente accaduto.

Quando così rigidamente definita e studiata a tavolino, da non permettere improvvisazione a regista e attori, viene detta sceneggiatura di ferro.

La sceneggiatura nasce in 5 fasi:

  • idea
  • soggetto
  • scaletta
  • trattamento
  • sceneggiatura tecnica

L'idea il primo impulso dell'opera, di norma breve e concisa.

Il soggetto rappresenta lo scheletro dell'opera, comporta la definizione di tema ed obiettivo dell'opera (non dovrebbe essere lungo).

La scaletta la sequenza delle scene, può essere facoltativa.

Il trattamento dedicato al regista, che, leggendolo, potrà decidere se realizzare o meno l'opera artistica. È un ampliamento del soggetto, con l'inserimento di dettagli e particolari.

La sceneggiatura tecnica il risultato finale, la vera e propria sceneggiatura, con la quale si descrivono tutti i particolari della ripresa cinematografica (ambientazione, costumi, tempi e tipi di inquadratura, movimenti di macchina, ecc.)


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |