Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Driver

In informatica, Ť detto driver il codice che permette ad un sistema operativo di pilotare un dispositivo hardware.

Esistono driver di molti tipi, a secondo del tipo di hardware che devono pilotare e soprattutto del sistema operativo su cui devono girare.

  • Nei Sistemi Embedded, in cui tutto il software Ť un unico programma compilato e caricato in ROM, il driver non Ť altro che una routine del programma che si interfaccia con l'hardware da pilotare.
  • In maniera analoga, nei sistemi operativi con Kernel monolitico, il driver Ť un modulo compilato insieme al kernel. Pertanto, non Ť possibile aggiungere una periferica nuova senza ricompilare il kernel.
  • Nei sistemi operativi a Microkernel, il driver Ť un file binario che viene caricato dinamicamente dal kernel. In questo caso Ť possibile aggiungere una nuova periferica e il kernel dovr√† semplicemente caricare il file del driver opportuno.

√ą interessante notare come i driver siano anche responsabili della diffusione dei sistemi operativi: se per un sistema operativo, anche eccellente, i produttore hardware non rilasciano gli opportuni driver, questo sistema operativo avr√† poco pubblico perch√© molto hardware non funzioner√†. La situazione Ť aggravata quando i produttori dell'hardware non rilasciano le specifiche dei prodotti, e quindi nessuno Ť in grado di sviluppare il driver in questione. La comunit√† informatica ha spesso dovuto ovviare a questo inconveniente con la tecnica del reverse engineering dei driver Windows per supportare hardware che altrimenti sarebbero stati inutilizzabili con Linux e con gli altri sistemi operativi liberi.


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |