Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Mensa (astronomia)

Mensa (il Tavolo) una costellazione meridionale, introdotta da Nicolas Louis de Lacaille con il nome Mons Mensae (la montagna tavolo). Si riferisce alla Montagna Tavolo in Sud Africa, dove Lacaille fece alcune importanti osservazioni del cielo meridionale. Non contiene alcuna stella brillante: Alpha Mensae, la pi luminosa, appena visibile ad occhio nudo con una magnitudine di 5,09. Nei suo confini si trova una parte della Grande Nube di Magellano (il resto nel Dorado).

Questa costellazione copre una sezione a forma di chiave che si estende da 4h a 7.5h di Ascensione Retta, e da -71° a -85.5° di declinazione. È la seconda costellazione pi meridionale (la prima Octans), ed totalmente inosservabile dall'emisfero nord terrestre. Altre costellazioni confinanti sono Chamaleon, Hydrus e Volans.

Nella Mensa si trova PKS 0637-752, un quasar che stato il primo oggetto fotografato dal Telescopio a raggi X Chandra. Motra grandi getti di gas sia nel visibile che nei raggi X.


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |