Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Michel Foucault

Questo articolo Ť uno stub, il che vuol dire che necessita di essere ampliato e corretto, secondo i canoni di Wikipedia. Se puoi, rendi anche questo articolo serio e dettagliato come dev'essere un articolo di enciclopedia, grazie.

Michel Foucault (Poitiers 15 ottobre 1926 - Parigi 26 giugno 1984) Ť un sociologo, uno storico e un filosofo, cos√¨ come J√ľrgen Habermas. I lavori di Foucault si concentrano su un argomento simile a quello della burocrazia trattato da Max Weber. Egli ha studiato lo sviluppo delle prigioni, degli ospedali, delle scuole e di altre grandi organizzazioni sociali. Sua Ť la teorizzazione che vede il modello del Panopticon, ideato da Jeremy Bentham, applicabile alla societ√† moderna. Importanti sono anche gli studi sulla sessualit√† di Foucault, secondo il quale non Ť sempre esistita, ma s'Ť generata attraverso processi di sviluppo sociale. Solo con la modernit√†, la sessualit√† ci appare come una caratteristica intrinseca al s√©. Foucault arriva a connettere la sessualit√† al concetto di potere e a questo lega anche il sapere: secondo il pensatore francese infatti, il sapere Ť un mezzo per sorvegliare la gente e controllarla. Da qui il suo pessimismo nell'affrontare la diffusione dei media nella societ√† a lui contemporanea.

(Vedi: Portale Filosofia | Progetto Filosofia)


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |