Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Gottlob Frege

Friedrich Ludwig Gottlob Frege (Wismar, 8 novembre 1848 - Bad Kleinen 26 luglio 1925), matematico, logico e filosofo tedesco, fondatore della logica matematica moderna e della filosofia analitica. Frege Ť uno dei piý grandi logici dopo Aristotele ed Ť il padre del pensiero formale del '900. La sua rivoluzionaria opera Begriffsschrift del 1879 ha segnato l'inizio di una nuova epoca nella storia della logica, sostituendo la vecchia logica dei termini che era rimasta pressoch√© inalterata per secoli dopo la formalizzazione di Aristotele.

Frege Ť stato il primo propugnatore del logicismo -- la prospettiva secondo la quale la matematica Ť riducibile alla logica. Il suo Grundgesetze der Arithmetik fu il tentativo di derivare esplicitamente le leggi dell'aritmetica da un sistema di assiomi mediante un calcolo logico.

Dopo la pubblicazione del primo volume (a spese dell'autore), Bertrand Russell mediante il paradosso che porta il suo nome, mostrò che gli assiomi del Grundgesetze portavano alla contraddizione e scrisse a Frege, il quale riconobbe la contraddizione in un'appendice al secondo volume dell'opera, notando di aver individuato l'assioma difettoso. In realtà, Frege non riuscì però mai ad emendare i suoi assiomi in modo soddisfacente e dopo la sua morte i teoremi di incompletezza di Gödel dimostrarono formalmente che lo scopo perseguito da Frege non era raggiungibile.

Link esterni

(Vedi: Portale Filosofia | Progetto Filosofia)

 

GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |