Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Plutarco

Questo articolo Ť uno stub, il che vuol dire che necessita di essere ampliato e corretto, secondo i canoni di Wikipedia. Se puoi, rendi anche questo articolo serio e dettagliato come dev'essere un articolo di enciclopedia, grazie.

Plutarco (Cheronea, Beozia ca, 46 - 120) - fu uno scrittore greco. Studiò ad Atene e la filosofia di Platone costituì una componente essenziale del suo pensiero. Compì viaggi in Egitto e a Roma, fu sacerdote del santuario di Apollo a Delfi e rivestì cariche pubbliche nella città natale. Il corpus dei suoi testi sopravvissuti si suddivide in due sezioni: le Vite parallele e i Moralia.

Le Vite parallele comprendono, quattro "Vite" singole e ventidue coppie di biografie, ciascuna delle quali accosta un personaggio greco e uno romano ed Ť seguita da un confronto che giustifica il parallelismo.

Pur facendo ampio ricorso alla tradizione storiografica, Plutarco non intendeva scrivere un'opera storica, bensì intendeva cogliere i tratti distintivi delle personalità.

La capacità di descrivere scene dense di pathos, il racconto appassionante, l'aura di tragedia che avvolge molti dei suoi protagonisti affascinarono Shakespeare ispirandogli i suoi drammi di argomento romano.

I Moralia comprendono numerosi scritti di contenuto morale, politico, religioso, filosofico, pedagogico, scientifico e letterario, attestando la molteplicità di interessi di Plutarco.

(Vedi: Portale Filosofia | Progetto Filosofia)


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |