Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Thomas Hobbes

Questo articolo Ť uno stub, il che vuol dire che necessita di essere ampliato e corretto, secondo i canoni di Wikipedia. Se puoi, rendi anche questo articolo serio e dettagliato come dev'essere un articolo di enciclopedia, grazie.

Thomas Hobbes (5 aprile 1588 - 4 dicembre 1679), filosofo inglese, Ť l'autore del famoso volume di filosofia politica intitolato Leviatano (1651).

Nel Leviatano Hobbes espone la propria teoria della natura umana, della societ√† e dello stato. Nello stato di natura ognuno a diritto a ogni cosa e, a causa della scarsit√† dei beni disponibili, gli uomini ingaggiano una guerra di tutti contro tutti (Bellum omnia omnes; "homo homini lupus"="l'uomo è un lupo divoratore per ogni altro uomo;). Tuttavia gli uomini hanno un comune interesse ad arrestare la guerra e cos√¨ formano delle societ√† stipulando un contratto sociale in cui limitano la loro libertà accettando delle regole che vengono fatte rispettare dal leviatano-Capo dello stato. Secondo le teorie corpuscolaristiche dell'empirismo inglese (riprese da Isaac Newton, lo Stato è un grande corpo le cui membra sono i singoli cittadini : tale è il senso della copertina del trattato che raffigurava il Leviatano contenente nei pezzi del suo vestito altrettanti cittadini. Tale opera è considerata la teorizzazione e l'atto costitutivo dello stato moderno. La visione contrattualistica dello stato verrà ripresa e dettagliata da Rousseau] e confutata da Georg Wilhelm Friedrich Hegel che vede lo stato come teofania, manifestazione di un popolo che diviene "Dio reale".

(Vedi: Portale Filosofia | Progetto Filosofia)

 

GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |