Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Trasporti

(Nota: vedi anche Trasporto (Significati), Trasporti (argomenti) e Mezzi di trasporto)

Trasporti - Termine con il quale si indica il movimento di persone e/o beni da un luogo ad un altro. Il vocabolo deriva dal latino trans, che significa attraverso, e portare.

Il settore dei trasporti presenta diversi aspetti: indicativamente può essere diviso nelle tre branche infrastrutture, veicoli, gestione.

  • Le infrastrutture comprendono tutta la rete di trasporto (strade, ferrovie, rotte aeree, canali, condotte, etc.), ed anche i nodi e i terminali (quali ad esempio aeroporti, stazioni ferroviarie, stazioni d'autovie e porti.
  • I veicoli quali le automobili, i treni, gli aerei viaggiano generalmente sull'apposita rete.
  • La gestione concerne il controllo del sistema, relativamente a segnali stradali, scambi ferroviari, controlli dei voli, etc, così come le politiche che attengono ai finanziamenti al sistema (per esempio pedaggi o tasse sui carburanti per quanto riguarda le autostrade).

Generalmente, il progetto della rete di competenza dell'ingegneria civile e dell'urbanistica, il progetto dei veicoli spetta all'ingegneria meccanica e alle specializzazioni quali ingegneria nautica e ingegneria aerospaziale, mentre la gestione si sviluppa attraverso la ricerca sul funzionamento o l'ingegneria dei sistemi.

Table of contents
1 Modi del trasporto
2 Categorie del trasporto
3 Trasporti e comunicazioni
4 Trasporti, attività e utilizzo del suolo
5 Trasporti, energia, ed ambiente
6 Link esterni

Modi del trasporto

I modi sono determinati dalla combinazione di reti, veicoli e funzionamento, e consistono nel camminare, l'andare in automobile/ sistema autostradale, ferrovia, trasporto marittimo (nave, rotte navali, e porto), ma anche aviazione (aeroplano, aeroporto, controllo del traffico aereo).

Categorie del trasporto

Trasporti e comunicazioni

I termini Trasporti e comunicazioni si surrogano e completano a vicenda. Se possibile che la comunicazione avanzata potrebbe sostituire in molti casi i trasporti, (si pensi al telegrafo, al telefono, al telefax, o all'email, mezzi coi quali si sostituisce l'incontro personale) si scoperto che quei modi della comunicazione in effetti generano le interazioni pi totali, compreso le interazioni tra persone. Lo sviluppo nei trasporti sarebbe impossibile senza comunicazione, che vitale per i sistemi avanzati del trasporto, dalle ferrovie che fanno funzionare i treni in due sensi su una singola linea, al controllo del traffico æreo che necessita di conoscere la posizione dei velivoli nel cielo. Lo sviluppo dell'uno favorisce lo sviluppo dell'altro e viceversa.

Trasporti, attività e utilizzo del suolo

C' una ben nota relazione tra la densità dello sviluppo ed i tipi di trasporti. In generale, densità uguali o minori di 1,5 sono adatte alle automobili, ma se uguali o superiori a 6 sono pi adatte al treno, mentre fra i valori di 2 e 4 non funzionano bene n i trasporti pubblici n i trasporti privati. Molte città che presentano questi valori intermedi soffrono dei problemi del traffico. Il transito veloce personale potrebbe colmare questo gap (Circa la definizione di densità dello sviluppo e modalità di misurazione dei suoi valori sarebbe opportuno un approfondimento poich il testo inglese non risulta chiaro Density is defined as area of floorspace per area of land).

L'utilizzo del territorio supporta le attività umane e queste sono spazialmente dislocate. La gente ha bisogno dei trasporti per andare da un posto all'altro (da casa allavoro, da un negozio a casa, etc).

Il trasporto per la gran parte "una necessità secondaria" in quanto necessario ad una determinata attività. Un uso attento del territorio raggruppa le attività consimili (p.e. la logistica e la vendita degli alimenti) e predispone lo sviluppo di alte-densità in prossimità delle linee e dei mezzi di trasporto, mentre un cattivo uso concentra le attività(quali i lavori) lontano da altre destinazioni (come la residenza e il commercio).

Al di là del problema dei trasporti, alcuni utilizzi del territorio guadagnano efficienza dal raggruppamento. Le attrezzature per i trasporti occupano il suolo ed in città la pavimentazione (dedicata alle vie ed al parcheggio) può eccedere facilmente il 20% del totale complessivo disponibile. Un sistema efficiente di trasporto può ridurre tale spreco, con vantaggio per la vivibilità delle città.

Trasporti, energia, ed ambiente

I trasporti consumano una gran quantità di energia, prevalentemente idrocarburi, e questi, parzialmente bruciati, generano inquinamento. Bench si vada verso veicoli a pi bassa emissione con regolamenti sempre pi restrittivi, la forte crescita dei veicoli circolanti rincorre e sopravanza questi rimedi. I combustibili a bassa emissione possono ridurre l'inquinamento: il pi popolare e diffuso attualmente il gas naturale liquefatto, l'idrogeno un combustibile ad ancor pi basso-inquinamento.

Un'altra strategia quella di rendere i veicoli pi efficienti, riducendo i consumi di energia, e proporzionalmente lo spreco e l'inquinamento. Se il veicolo può essere alimentato da elettricità, i motori elettrici sono oggi i efficienti di tutti. La cellula a combustibile risulta da due a cinque volte pi efficiente del tradizionale motore a scoppio. Poich i veicoli spendono fino al 75% dell'energia per vincere la resistenza un buon contributo viene dal miglioramento dell'aerodinamica. Il recupero dell'energia persa in frenata allo studio nella progettazione di veicoli pi complessi a motore ibrido.

Link esterni


L'articolo una libera traduzione dalla omologa pagina inglese vedi: Transport.


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |