Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Crux

Crux
AbbreviazioneCru
GenitivoCrucis
Significatola Croce (del Sud)
Ascensione Retta12 h
Declinazione-60°
Visibile dalle latitudiniTra 20° e -90°
Visibile di seraMaggio
Area totale68 gradi q.
Numero di stelle con
magnitudine apparente <  3
4
Stella pi luminosa
 - Magnitudine apparente
Mimosa (β Cru)
1,25
Sciami meteorici Crucidi
Costellazioni confinanti

Crux (la Croce), chiamata comunemente la Croce del Sud (in contrasto con la Croce del Nord, la costellazione del Cigno), la pi piccola delle 88 costellazioni moderne, ma anche una delle pi famose. È circondata da tre lati da Centaurus, mentre a sud si trova la piccola Musca.

Table of contents
1 Caratteristiche
2 Oggetti del profondo cielo
3 Storia

Caratteristiche

Visto che Polo Sud celeste manca di una stella brillante che lo marchi, come fa la Stella Polare con il Polo Nord (σ Octantis la pi vicina, ma così debole da essere inutile), due delle stelle della Croce del Sud (Alpha e Gamma, Acrux e Gacrux rispettivamente) sono normalmente usate per trovarlo. Seguendo la linea definita da queste due stelle per approssimativamente 4,5 volte la distanza tra di loro porta ad un punto molto vicino al Polo Sud celeste.

Alternativamente, si può costruire una linea tra Alpha Centauri e Beta Centauri. Il punto dove questa linea interseca la linea precedente corrisponde col Polo Sud Celeste.

Oggetti del profondo cielo

La Nebulosa Sacco di Carbone la pi prominente nebulosa oscura del cielo, ben visibile ad occhio nudo come una toppa scura sulla Via Lattea del sud.

Un altro oggetto l'ammasso aperto NGC 4756. Meglio conosciuto come la Scatola di Gioielli, o Ammasso Kappa Crucis, fu scoperto da Nicolas Louis de Lacaille nel 1751. Si trova ad una distanza di circa 7.500 anni luce, e consiste di circa 100 stelle sparse su un'area larga 20 anni luce.

Storia

A causa della precessione degli equinozi, le stelle della Croce del Sud erano visibili dal Mediterraneo nell'antichità, ed erano perciò conosciute dagli astronomi grechi. Non era però considerata una costellazione a sé stante, bensì una parte del Centauro.

La separazione di Crux come una costellazione a s generalmente attribuita all'astronomo francese Augustin Royer, nel 1679. Era conosciuta per la sua forma a croce da ben pi tempo, ovviamente.

Le cinque stelle pi brillandi di Crux (α, β, γ, δ e ε Crucis) appaiono sulla bandiera dell'Australia, del Brasile, della Nuova Zelanda, di Papua Nuova Guinea e delle Samoa, tranne il fatto che la Nuova Zelanda non raffigura la stella Epsilon.


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |