Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Numeri naturali

I numeri naturali possono indicare una sequenza di numeri positivi (1, 2, 3, 4, ...) o di numeri non negativi (0, 1, 2, 3, 4, ...).

Questi sono i primi numeri che si imparano da bambini e sono i pi¨ semplici da comprendere. I numeri naturali hanno due scopi principali: possono essere usati per il contare ("ci sono 3 mele sul tavolo"), o possono essere usati per definire un ordinamento ("questa Ŕ la terza citt├á pi¨ grande nel paese")..

Le proprietà dei numeri naturali relativi alla divisibilità, la distribuzione dei numeri primi, sono studiate nella teoria dei numeri. I problemi riguardo al conteggio, quali la teoria di Ramsey, sono studiati nella teoria combinatoria.

L'insieme dei numeri naturali viene indicato con N or . Nei casi in cui si vuole specificare se l'insieme contiene o meno lo 0, si usa la seguente notazione:

  • N+ or se lo 0 Ŕ escluso

  • N0 or se lo 0 Ŕ incluso

Le origini dei numeri naturali vengono normalmente fatte risalire ai Babilonesi nel 2000 AC, come testimoniato dalla tavoletta Plimpton 322, "sussidiario di matematica" per gli studenti dell'epoca. Il superamento dei numeri naturali Ŕ attribuito ai pitagorici. Secondo Leopold Kronecker: "Dio ha creato i numeri interi, tutto il resto Ŕ opera dell'uomo".

Vedi anche

Bibliografia

Pi¨ che altro bello da leggere:
  • Amir D. Aczel - L'enigma di Fermat - 2000 - Milano - Il Saggiatore - ISBN 9788842808398


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |