Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Accordi di Schengen

Gli Accordi di Schengen sono una convenzione tra Stati membri dell'Unione Europea. Con il Trattato di Amsterdam tali accordi sono parte integrante del Trattato dell'Unione Europea (meglio noto come Trattato di Maastricht).

Table of contents
1 Contenuti principali degli Accordi
2 Chi ha firmato gli Accordi di Schengen
3 Entrata in vigore degli Accordi
4 Link

Contenuti principali degli Accordi

  • abolizione dei controlli sistematici delle persone alle frontiere interne dello Spazio Schengen
  • collaborazione delle forze di polizia e possibilità di queste di intervenire in alcuni casi anche oltre i propri confini (p.es. durante gli inseguimenti di malavitosi)
  • coordinamento degli Stati nella lotta alla criminalità organizzata di rilevanza internazionale (p.es. mafia, traffico d'armi, droga, immigrazione clandestina)
  • integrazione delle banche dati delle forze di polizia

Chi ha firmato gli Accordi di Schengen

Gli Accordi di Schengen vennero firmati a Schengen, cittadina del Lussemburgo, il 14 giugno 1985 inizialmente da solo cinque Stati membri della allora CEE: Belgio, Francia, Lussemburgo, Germania e Paesi Bassi. Successivamente vi aderirono altri Stati dell'Unione Europea: l'Italia (27-11-1990), il Portogallo e la Spagna (entrambi il 25 giugno 1991), la Grecia (6-11-1992), l'Austria (28-4-1995), Dal 19-12-1996 i contenuti degli accordi vengono applicati pure a due Stati (Norvegia e Islanda) non facente parte dell'Unione Europea, in quanto questi facevano parte dell'Unione Nordica che prevedeva norme simili per i paesi scandinavi, tre dei quali facevano ormai parte dell'Unione Europea.

Per propria scelta, due paesi non hanno aderito agli accordi: Regno Unito e Irlanda.

Entrata in vigore degli Accordi

L'entrata in vigore di questi accordi stata graduale, in quanto dovevano essere rispettati da parte degli Stati aderenti precisi requisiti sia normativi che tecnici.

Link

vedi anche:

link esterni:
Unione Europea (EU)
Austria | Belgio | Danimarca | Finlandia | Francia | Germania | Grecia | Repubblica d'Irlanda | Italia | Lussemburgo | Paesi Bassi | Portogallo | Regno Unito | Spagna | Svezia
 
Paesi che entreranno nell'Unione Europea il 1 maggio 2004:
Cipro | Estonia | Lettonia | Lituania | Malta | Polonia | Repubblica Ceca | Slovacchia | Slovenia | Ungheria
 
Paesi del Mondo | Europa | OSCE | Consiglio d'Europa


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |