Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Paperino

Creato nel 1934 da un ignoto disegnatore (la Disney, infatti, ha molto probabilmente gettato il model sheet originale che servì come traccia per il suo esordio, probabilmente non aspettandosi pi di doverlo utilizzare, almeno con quell'aspetto), esordisce, nel cartone animato del 9 Giugno dello stesso anno dal titolo La Gallinella Saggia (The wise little hen), con il nome di Donald Fauntleroy Duck e noto in Italia con il nome di Paolino Paperino, vera e propria star della scuderia di personaggi dello Studio di animazione fondato da Walt Disney.

Table of contents
1 L'esordio
2 L'Uomo dei Paperi
3 Il Paperino italiano
4 Link esterni e bibliografia

L'esordio

"Gi nello stagno vive Paperino.
Mai nessun lavoro lo infastidisce,
perch nemmeno lui infastidisce il lavoro.
Preferisce di gran lunga ballare o nuotare!"

In questo cartone, diretto da Wilfred Jackson, Paperino il presidente del Circolo dei pigri, che ha come secondo associato tal Meo Porcello, prima spalla dell'irascibile e svogliato papero Disney. I due si rivelano degli inguaribili scansafatiche, e solo la bontà e la perseveranza della buona Gallinella li guarirà dalla pigrizia.

E' con queste caratteristiche che Paperino continua a mietere successi al cinema e ad iniziare una lunga e ancor pi soddisfacente carriera nel mondo dei fumetti. Il suo esordio sulla carta stampata datato 16 Settembre 1934 per mano di Al Taliaferro sulle daily strips americane. Su testi di Ted Osborne, fa il suo esordio nelle tavole settimanali la storia I due fannulloni, nota anche come Paperino e la Gallinella Saggia, che in effetti una riduzione, o meglio una reinterpretazione del suo esordio cinematografico.

Da lì in poi, Paperino continua la sua scalata al successo. Lo stesso Taliaferro ne artefice e protagonista, ottenendo di gestire anche le future strisce giornaliere, che disegnerà fino al 18 Gennaio 1969, data dell'ultima striscia firmata dal cartoonist del Colorado, edita appena due settimane prima della sua morte.

Il Paperino americano, comunque, un papero sì sfortunato, come in nelle storie italiane, ma unisce un certo carattere arraffone e un pò meschino, caratteristica che poi manterrà nel nostro paese anche dopo l'avvento di Carl Barks, grazie ai testi di Guido Martina. Questa visione del personaggio coerente con il clima da economia di guerra esistente all'epoca. Paperino fu inoltre, come molti altri personaggi dei fumetti dell'epoca, utilizzato per la propaganda anti-nazista e anti-fascista. La differenza con il papero dei nostri giorni enorme.

Una prima crescita del personaggio avviene quando questi finisce tra le capaci mani di Floyf Gottfredson. Alla ricerca, infatti, di una spalla perfetta per le storie di Topolino, il cartoonist dell'Utah inzia a far recitare insieme i due personaggi, prima in coppia, come in Topolino e il mistero dei cappotti, o, in terzetto insieme a Pippo, nelle storie Topolino giornalista e Topolino nella casa dei fantasmi. Il grande successo di Paperino e la contemporanea crescita, come personaggio, di Pippo, però, contrbuiscono alla separazione tra i due e alla creazione delle due linee principali di personaggi Disney (topi e paperi) che solo in particolari occasioni, come le feste natalizie, si riuniscono con la compresenza di personaggi di Paperopoli assieme a personaggi di Topolinia.

L'Uomo dei Paperi

La vera crescita del personaggio, come già accennato, e i successivi approfondimenti nel carattere, però, portano la firma di un altro grande cartoonist: Carl Barks.

Dopo un primo esordio con Topolino, il Maestro dell'Oregon realizza una gag del corto Modern Inventions (quella della macchina-barbiere che rade il fondoschiena di Paperino, scambiandolo per la sua testa), quindi inizia una lunga collaborazione con Jack Hannah, col quale prima fa esordire Qui, Quo, Qua in I nipotini di Paperino, quindi realizza la sua prima storia a fumetti, Paperino e l'oro del pirata, che anche la prima storia avventurosa mai scritta con Paperino protagonista.

Barks si trova molto bene con i paperi, e in particolare con Paperino, e quindi la Western, l'editore dei fumetti Disney, decide di utilizzare la vena dell'Uomo dei Paperi sugli albi Walt Disney's Comics and Stories, dove realizza storie di vita quotidiana di non pi di dieci tavole, e Four Color's, dove realizza le storie di ampio respiro e le grandi avventure che contribuiranno a porre le basi per il Paperino avventuroso che, negli anni successivi, andrà a caccia di tesori accompagnando il ricco zio, tal Paperon de Paperoni.

Il Paperino italiano

(articolo in fase di sviluppo)

Le due vie di Paperino

Negli anni, basandosi sulla tradizione dei grandi autori italiani come Guido Martina, Abramo Barosso, Rodolfo Cimino, il nostro paese ha sviluppato una story-line differente da quella barksiana. Esempio recente di tale sviluppo, oggi quasi del tutto abbandonato (restano alcune eccezioni nelle storie del già citato Cimino, in alcune storie scritte da Nino Russo, nella serie Paperino Paperotto) Buon compleanno Paperino, scritta e disegnata da Marco Rota, uno degli italiani pi apprezzati all'estero.

La storia, edita per la prima volta sul volume Happy Birthday Paperino del 1984 in occasione dei cinquant'anni del personaggio, esordisce in edicola sul n.168 di Paperino Mese nel Giugno del 1994, per festeggiare il suo sessantesimo compleanno. Presenta una biografia essenziale, che vede Paperino orfano, appena uscito dall'uovo, trovato, in una notte di tempesta, da Paperon de Paperoni e dalla sorella Nonna Papera (in realtà Elvira Coot, questo il vero nome della nonna di Paperino, la madre di Ortensia de Paperoni, mamma del nostro eroe e sorella del ricco magnate paperopolese). Vive nella di lei fattoria per molti anni, per poi trasferirsi a Paperopoli. E' lo zio di Qui, Quo e Qua (affidatigli da una semisconosciuta Cugina Della, mai apparsa in alcun cartone o strip o albo) e nipote di Paperon de Paperoni, come poi scoprirà facendo accurate ricerche. Ha una relazione sentimentale con Paperina, nonostante questa, di tanto in tanto, ceda alle richieste di appuntamenti di Gastone Paperone, cugino di Paperino. Vive in una casa a due piani con giardino dove tra due alberi appesa la sua amata amaca. Guida una scassatissima auto, targata 313, autocostruita a partire da pezzi di ricambio.
La sfortuna di Paperino oramai quasi proverbiale, unita alla suo perenne stato di disoccupazione e alla sua pigrizia. Il suo monte di debiti con lo zio Paperone enorme e quest'ultimo sfrutta questa sua potenza economica per costringerlo a lavori massacranti nel Deposito o per unirlo a se in stravaganti spedizioni alla ricerca di tesori in remoti angoli del globo.

Paperino, inoltre, agente della P.I.A. (Paperone Intelligence Agency) con il nome di Qu-Qu-7, oltre che vera identità del supereroe Paperinik. Paperino anche uno dei Tre Caballeros assieme a Jos Carioca e Panchito.

Link esterni e bibliografia

Per approfondire le tematiche su Paperino e il suo mondo, oltre a fare riferimento agli albi su cui compaiono periodicamente le sue avventure (Topolino, Almanacco Topolino - oggi Mega 3000 -, Paperino, Zio Paperone, editi in ordine sparso prima dalla Nerbini, quindi dalla Arnoldo Mondadori e, oggi, Disney Italia), si faccia riferimento ai seguenti siti in rete:

Le famiglie di Paperopoli
Il Clan de Paperoni: Pah-Peh-Rheo | conte Braccio di Ferro | duca Quaquarone | marchese Scarampola | Pancia di Ghisa | duca Bambaluc | Malcolm de Paperoni | capitano Hugh lo Schiumatore de Paperoni | Patrizio de Paperoni | Dingo il Sozzo de Paperoni, Molly Mallard | Angus Manibuche de Paperoni | Jake de Paperoni | Fergus de Paperoni, Piumina O'Drake, Paperon de Paperoni | Matilda de Paperoni, Pico de Paperis | Ortensia de Paperoni | Gedeone de Paperoni | Rumpus McFowl
La famiglia Coot: Cornelius Coot | Clinton Coot | Gertrude Folaga | Elvira Coot | Casey Coot | Greta Grebe | Pistacchio Coot | Fanny Coot | duca dell'Oca | Ciccio
La famiglia Duck: Paperinocchio Codacorta | Dubney Humperdink Duck | Dafne Duck, Gustavo Paperone, Gastone Paperone | Eider Duck, Lulubelle Loon, Paperoga, Chiarafonte | Quackmore Duck, Paperino, Della, Qui, Quo, Qua
Amici e altri parenti: Archimede Pitagorico | Paperina | Ely, Emy, Evy | Sgrizzo Papero | Reginella | Filo Sganga | Brigitta Mc Bridge | Doretta Doremì, Paperetta Yé Yé | Battista | Miss Paperett
Nemici e avversari: Wiskervilles | Cuordipietra Famedoro | Soapy Slick | Mc Viper | John D.Rockerduck | Banda Bassotti | Amelia | Maga Magò | Arpine Lusne | Mr.Jones | Anacleto Mitraglia | Spennacchiotto
Il Duck Universe sull'I.N.D.U.C.K.S.
Storia e gloria della dinastia dei paperi - Saga di Paperon de Paperoni
Altre città Disney: Topolinia, Anderville, Ocopoli


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |