Pagina iniziale | Navigazione |
Google

Stati Uniti d'America

   Stati Uniti d'America
     
     
     (Dettaglio)
     (Dettaglio)
motto
(1776 - ): E Pluribus Unum ("Da molti, uno")
(1956 - ): In God We Trust("Confidiamo in Dio")
     
Denominazione ufficiale:United States of America
Inno nazionale:The Star-Spangled Banner
Lingua ufficiale:a livello federale nessuna,
alcuni stati la specificano
de facto l'Inglese
Capitale:Washington DC
Forma di governo:Repubblica federale
Attuale capo di stato:George W. Bush
Continente:America
Superficie:
 - Totale
 - % acque
3a
9.629.091 km²
2.198%
Abitanti (al 2000):290.342.554 3a.
Densità:31/km²
Festa nazionale:4 luglio
Sigla automobilistica intern:
Indipendenza
 - Dichiarata
 - Riconosciuta
Guerra d'indipendenza
4 luglio 1776
3 settembre 1783
Moneta:Dollaro ($) = 100 cents
Fuso orario:UTC da -5 a -10
TLD Internet:.US .UM .EDU .GOV .MIL
Prefisso telefonico:+1
Membro ONUdal
Membro NATOdal

Gli Stati Uniti d'America sono una repubblica federale con una forte tradizione democratica. Confinano a nord con il Canada, a sud con il Messico, a est e a ovest sono bagnati rispettivamente dall'Oceano Atlantico e dall'Oceano Pacifico. Le acque territoriali dell'Alaska confinano con la Russia (Stretto di Bering).

Nel corso del ventesimo secolo ha offuscato la maggior parte delle altre nazioni in termini di influenza economica, politica e militare, fondando la sua supremazia sul modello della democrazia rappresentativa: questo modello stato successivamente adottato da diversi stati dell'America Latina e del Sud America.

Il sostantivo "America" deriva da Americus, latinismo del nome dell’esploratore italiano Amerigo Vespucci. La prima volta che comparve il nome "America" fu nella Cosmographiae Introductio, pubblicata nel 1507 dal cartografo tedesco Martin Waldseemüller, che propose di dare al "nuovo continente" il nome di Vespucci. L'idea di Waldseemüller era che l'appellativo si riferisse all'attuale America meridionale, cio alle terre toccate da Cristoforo Colombo e da Vespucci.

Table of contents
1 Storia
2 Geografia
3 Popolazione
4 Economia
5 Politica
6 Arte e Cultura
7 Link

Storia

Articolo principale: Storia degli Stati Uniti d'America

L'origine della nazione statunitense risale alla Dichiarazione di Indipendenza di 13 colonie britanniche, che nel 1776 si proclamarono libere ed indipendenti ed accettarono di formare una federazione fra loro. Prima dei britannici, il territorio era stato occupato e sfruttato da olandesi, spagnoli e francesi: insieme questi coloni hanno avuto sul Nuovo Mondo una presa maggiore di quella dei nativi americani, precedentemente indicati come indiani, che per secoli avevano vissuto su quelle terre.

Comunque, anche grazie alla colonizzazione europea, gli Stati Uniti si sono trasformati nella prima democrazia moderna del mondo dopo la loro rottura con la madrepatria.

La struttura politica originale (1777) era una confederazione, ratificata successivamente nel 1781 con il nome di Articoli della Confederazione. Dopo un lungo dibattito, questi vennero soppiantati dalla Costituzione, nel 1789, di un governo federale pi centralizzato. Durante il diciannovesimo secolo si sono aggiunti molti nuovi stati ai 13 fondatori e i confini della nascente nazione si sono estesi per tutto il Nord America, acquisendo anche un certo numero di possedimenti oltreoceano. Due esperienze traumatiche importanti per la nazione furono la Guerra Civile Americana (1861-65) e la Grande Depressione degli anni Trenta.

Dopo la conclusione della Seconda Guerra Mondiale (1945) gli Stati Uniti sono diventati la principale super-potenza mondiale e la loro posizione si è ulteriormente rafforzata col crollo della rivale Unione Sovietica (1991).

Geografia

Popolazione

Economia

Politica

Città

La principali città degli Stati Uniti:

Stati

La dichiarazione d'indipendenza, in origine, fu firmata da tredici dei cinquanta stati che attualmente costituiscono gli Stati Uniti (la data fra parentesi indica l'epoca della loro entrata nella confederazione):

Un distretto separato, sotto la diretta autorità del Congresso, il Distretto della Columbia o Washington DC, che anche la capitale della nazione. Inoltre ci sono anche alcune isole dell'Oceano Pacifico e del Mar dei Caraibi che dipendono dagli Stati Uniti:

  • American Samoa
  • Baker Island (disabitata)
  • Guam
  • Howland Island (disabitata)
  • Jarvis Island (disabitata)
  • Johnston Atoll (disabitata)
  • Kingman Reef (disabitata)
  • Midway Islands
  • Navassa Island (disabitata)
  • Northern Mariana Islands
  • Palmyra Atoll (disabitata)
  • Puerto Rico
  • U.S. Virgin Islands
  • Wake Island (disabitata)

Arte e Cultura

Link


Stati degli U.S.A
Alabama | Alaska | Arizona | Arkansas | California | Colorado | Connecticut | Delaware | Florida | Georgia | Hawaii | Idaho | Illinois | Indiana | Iowa | Kansas | Kentucky | Louisiana | Maine | Maryland | Massachusetts | Michigan | Minnesota | Mississippi | Missouri | Montana | Nebraska | Nevada | New Hampshire | New Jersey | New Mexico | New York | North Carolina | North Dakota | Ohio | Oklahoma | Oregon | Pennsylvania | Rhode Island | South Carolina | South Dakota | Tennessee | Texas | Utah | Vermont | Virginia | Washington | West Virginia | Wisconsin | Wyoming
territori associati e distretto federale degli U.S.A.
American Samoa | Guam | Northern Mariana Islands | Puerto Rico | Virgin Islands | Distretto della Columbia

NATO
Belgio | Bulgaria | Canada | Danimarca | Estonia | Francia | Germania | Grecia | Islanda | Italia | Lettonia | Lituania | Lussemburgo | Norvegia | Paesi Bassi | Polonia | Portogallo | Regno Unito | Repubblica Ceca | Romania | Slovacchia | Slovenia | Spagna | Turchia | Ungheria | USA

Nazioni Unite | OSCE


GNU Fdl - it.Wikipedia.org




Google | 

Enciclopedia |  La Divina Commedia di Dante |  Mappa | : A |  B |  C |  D |  E |  F |  G |  H |  I |  J |  K |  L |  M |  N |  O |  P |  Q |  R |  S |  T |  U |  V |  W |  X |  Y |  Z |